Eroticanzoni 2015: la premiazione il 28 novembre a Prato

Si terrà il 28 novembre al Teatro Politeama Pratese la finale di “Eroticanzoni 2015”,  la quarta edizione del premio dedicato all’amore e all’eros nella canzone, dove verrà premiato il miglior testo o brano erotico tra gli aspiranti “eroticautori”.

Presidente di giuria Renzo Arbore, tra i membri l’attrice Simona Marchini, il coreografo e regista Franco Miseria, il direttore artistico del Premio Tenco Enrico De Angelis, il discografico Paolo Maiorino, il direttore di Rockol Franco Zanetti e Stefano Simmaco, vincitore di Forte Forte Forte.

Ospite d’eccezione della serata Patty Pravo che si esibirà in un set acustico dove non mancheranno ovviamente le canzoni che hanno fatto di lei la rappresentante per eccellenza dell’eros nella canzone italiana (da “Pazza idea” a “Pensiero Stupendo”). Altro ospite della serata Giovanni Caccamo, vincitore tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015, che si esibirà dal vivo con i brani “Ritornerò da te” e “Adesso e qui (nostalgico presente)”.

Così Arbore, che di eros nelle canzoni se ne intende: “Scrivere una canzone erotica non è semplice e richiede molta più fantasia che per scrivere una canzone sentimentale. Si può scrivere una canzone erotica per uno strumento, per esempio, il clarinetto: ‘cerco una chitarrina per suonare insieme jazz’, e allora vai a finire sull’erotico facilmente”. Aggiunge Arbore: “In passato erano le canzoni soul quelle che avevano dei significati erotici importanti, soprattutto nella musica soul americana, dove c’erano quelli che sono i nostri doppi sensi. Da noi, forse, le canzoni più ricche di doppi sensi erotici sono le canzoni napoletane degli anni trenta e quaranta, le umoristiche; lì c’era molto erotismo, i doppi sensi sono stati antesignani dell’erotismo delle canzoni che sono arrivate negli anni successivi”.

 

Fonte: comunicato

Scroll To Top