Europa Cinema: Focus on Germania

A Viareggio, dal 15 al 19 aprile, i grandi autori e i giovani registi tedeschi saranno i protagonisti di Europa Cinema, che festeggia i suoi primi 25 anni. Dopo il grande successo fatto registrare dal cinema spagnolo nella passata edizione, quest’anno la manifestazione ideata e diretta da Felice Laudadio con la collaborazione di Federico Fellini è interamente dedicata al cinema tedesco, con una retrospettiva sul Nuovo Cinema Tedesco, il movimento nato all’indomani del celebre Manifesto di Oberhausen del 1962. I protagonisti di quella stagione non potevano ovviamente mancare, e saranno presenti, in qualità di ospiti del festival,Edgar Reitz (che presenterà in anteprima l’ultima parte della personale impresa, Heimat – Fragmente), Volker Schlondorff (rivedremo il capolavoro Il tamburo di latta e l’inedito Ulzhan, girato tra mille difficoltà in Kazakistan) e Margarethe Von Trotta (La promessa e Rosa Luxemburg). Reitz, Schlondorff e Von Trotta terranno anche tre delle cinque lezioni di cinema previste, con la prima in calendario martedì 15. A salire in cattedrà sarà anche Ingrid Caven, grande interprete per Fassbinder e Schmidt, che nella serata finale si esibirà in una performance canora. In concorso molte opere prime, che affronatano tematiche forti e politicamente scomode. Da segnalare, fuori concorso, due documentari in anteprima mondiale che celebrano i cent’anni del cinema tedesco con il contributo dei suoi registi più significativi.URL Fonte: http://www.europacinema.it

Scroll To Top