European Film Academy: Prix Eurimages

Sono stati nominati sabato 17 ottobre a Roma, i vincitori della la terza edizione del Prix Eurimages, un premio che va a riconoscimento dell’importanza delle co-produzioni nell’industria cinematografica europea.

Il Prix Eurimages andrà quest’anno a due importanti produttori che hanno unito i loro sforzi per promuovere e sviluppare il cinema europeo: Diana Elbaum a capo della casa di produzione belga Entre Chien et Loup, produttrice di fiction e documentari, co-fondatrice nel 2008 di una nuova casa di produzione belga, la Dream Touch Pictures e dal 2006 tra i membti più attivi dell’EAVE, e Jani Thiltges, tra i co-fondatori della Samsa Film in Lussemburgo nel 1986 e decorato nel 2004 dal Granduca del Lussemburgo per la sua attività in ambito cinematografico.
Insieme hanno inoltre fondato insieme, con Patrick Quinet, Sébastien Delloye e Claude Waringo la Liaison Cinématographique, una casa di produzione con sede a Parigi.

Attraverso queste diverse strutture, hanno co-prodotto film di rilievo di Sam Garbarski (Irina Palm), Lucas Belvaux, Mahamat-Saleh Haroun, Pierre Paul Renders, Lisa Azuelos, Marina de Van oltre che di Nathalie Borgers, Jacques Doillon, Nabil Ben Yadir, Frédéric Fonteyne, Jeanne Labrune, Flora Gomes, Amos Kollek, Wang Bing, Ben Sombogaart, Teona Mitevska, Faouzi Bensaïdi, Antonio-Pedro Vasconcelos, Peter Brosens e Jessica Woodworth.

Il Premio per la Co-Produzione Europea – Prix Eurimages sarà consegnato nel corso della cerimonia di premiazione degli European Film Awards a Bochum (Germania), Sabato 12 Dicembre 2009.

Per ulteriori informazioni:
www.coe.int/Eurimages
www.europeanfilmacademy.orgFonte: Comunicato stampa

Scroll To Top