European Film Awards 2016, i vincitori

Gli European Film Awards 2016 sono stati consegnati questa sera, sabato 10 dicembre: i premi, destinati annualmente dalla European Film Academy al meglio della produzione cinematografica europea, giungono quest’anno alla loro 29esima edizione e la cerimonia si è tenuta a Breslavia (Wroclaw, Polonia), attuale Capitale Europea della Cultura.

Cinque premi, tra i più importanti, per “Toni Erdmann” di Maren Ade, che abbiamo visto a Cannes lo scorso maggio e arriverà nei cinema italiani a febbraio 2017: miglior film (ed è la prima volta per un film diretto da una donna, fa notare Ade), regia, sceneggiatura, attore e attrice peotagonisti.

All’Italia l’EFA per il miglior documentario con “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi. “Fuocoammare”, già Orso d’Oro a Berlino, è la proposta del nostro paese per la categoria del miglior film in lingua straniera ai prossimi Oscar.

MIGLIOR FILM EUROPEO 2016
Toni Erdmann”  di Maren Ade (Germania, Austria)
(prodotto da Janine Jackowski, Jonas Dornbach, Maren Ade & Michel Merkt)

MIGLIOR COMMEDIA EUROPEA
“A Man Called Ove” (“En man som heter Ove”) di Hannes Holm (Norvegia, Svezia)

MIGLIOR DOCUMENTARIO EUROPEO
“Fuocoammare” di Gianfranco Rosi (Italia)

MIGLIOR REGISTA EUROPEO
Maren Ade per “Toni Erdmann

ATTRICE EUROPEA 2016
Sandra Hüller per “Toni Erdmann”

ATTORE EUROPEO 2016
Peter Simonischek per “Toni Erdmann”

MIGLIOR SCENEGGIATORE EUROPEO
Maren Ade per “Toni Erdmann”

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE EUROPEO
La mia vita da Zucchina” (“Ma vie de Courgette”), di Claude Barras (Svizzera/Francia)

CORTOMETRAGGIO EUROPEO
“9 Days From My Window in Aleppo” di Thomas Vroege, Floor van der Meulen e Issa Touma (Olanda, Siria)

PREMIO DEL PUBBLICO – PEOPLE’S CHOICE AWARD
“Body” di Małgorzata Szumowska (Polonia)

PREMIO FIPRESCI – EUROPEAN DISCOVERY
“The Happiest Day in the Life of Olli Mäki” di Juho Kuosmanen

MIGLIOR DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA EUROPEO – Prix Carlo di Palma
Camilla Hjelm Knudsen per “Land of Mine

MIGLIOR MONTATORE EUROPEO
Anne Østerud & Janus Billeskov Jansen per “La comune”

MIGLIOR SCENOGRAFO EUROPEO
Alice Normington per “Suffragette

MIGLIOR COSTUMISTA EUROPEO
Stefanie Bieker per “Land of Mine”

MIGLIOR ACCONCIATORE e TRUCCATORE EUROPEO
Barbara Kreuzer per “Land of Mine”

MIGLIOR COMPOSITORE EUROPEO
Ilya Demutsky per “The Student”

MIGLIOR SOUND DESIGNER EUROPEO
Radosław Ochnio per “11 Minuts

PREMIO ALLA CARRIERA – EUROPEAN ACHIEVEMENT IN WORLD CINEMA
Pierce Brosnan

PREMIO ALLA CARRIERA
Jean-Claude Carrière

PREMIO EURIMAGES per la coproduzione europea
Leontine Petit

Scroll To Top