European Film Awards: I candidati al Prix FIPRESCI, c’è anche “Miele”

Ecco i cinque candidati al Prix FIPRESCI per l’opera prima – Discovery Award agli European Film Awards 2013:

• “Äta Sova Dö” – “Eat Sleep Die” (Svezia, 104 min) di Gabriela Pichler
• “Call Girl” (Svezia/Norvegia/Irlanda/Finlandia, 133 min) di Mikael Marcimain
• “Miele” (Italia/Francia, 90 min) di Valeria Golino
• “Oh Boy” (Germaniia, 83 min) di Jan Ole Gerster
• “La plaga” – “The Plague” (Spagna, 85 min) di Neus Ballús

La cinquina è stata scelta da un comitato composto dai membri dell’EFA Board Helena Danielsson (Svezia) e László Kantor (Ungheria), dai membri EFA Pierre-Henri Deleau (Francia) e Jacob Neiiendam (Danimarca), e da Alin Tasciyan (Turchia), Andrei Plakhov (Russia) e Marco Spagnoli (Italia) in quanto membri della FIPRESCI, la Federazione Internazionale dei Critici Cinematografici.

Le altre candidature degli EFA saranno annunciate il 9 novembre mentre la cerimonia di premiazione si terrà a Berlino il 7 dicembre.

Scroll To Top