Eurovision Song Contest 2017: Gabbani sesto, si consola con il premio della sala stampa

Si conclude con un sesto posto la partecipazione di Francesco Gabbani all’Eurovision Song Contest 2017. Un sesto posto alquanto amaro, se si considera che Gabbani era arrivato a Kiev, in Ucraina, da favorito.

“Occidentali’s Karma”, dopo aver conquistato il pubblico dell’Ariston lo scorso febbraio, è riuscito a coinvolgere e far ballare anche quello dell’Arena di Kiev. Ma non è bastato. A dispetto dei pronostici, non è riuscita a conquistare quel tanto ambito primo posto. È dal lontano 1990 che un italiano non si aggiudica l’Eurovision Song Contest: l’ultimo è stato Toto Cutugno, a Zagabria, con “Insieme 1992”.

Vince, invece, il Portogallo, rappresentato dal 28enne Salvador Sobral, con il brano romantico Amor Pelos Doi”, una intensa ed emozionante ballata.

Ma Gabbani non può lasciare l’Ucraina a mani vuote. Per lui, il premio della sala stampa. Riconoscimento più che meritato, ma che non può comunque cancellare la delusione di tutti gli italiani che credevano e contavano sulla sua vittoria. Nel frattempo, però, Gabbani si dice orgoglioso di se stesso e felice. E non è difficile da credere: del resto. per lui le soddisfazioni nell’ultimo anno non sono mancate.

Scroll To Top