Evanescence: Nuovo disco in cantiere

Correlati

Tra il 2006 e il 2007, tre su cinque componenti degli Evanescence lasciarono la band. Che, a quattro anni dall’uscita di “The Open Door”, sta oggi per ritornare con il terzo nuovo lavoro di studio. E le parole di Will Hunt, batterista della band dal 2010, promettono un disco a dir poco sorprendente.

Prodotto da Steve Lillywhite, il seguito di “The Open Door” uscirà con ogni probabilità nel corso del 2011 e sarà ricco di novità, “sia dal punto di vista elettronico che futuristico”. Qualunque cosa ciò voglia significare, la dichiarazione del batterista continua così: “Credo che Amy Lee che stia facendo cose speciali e che non aveva mai fatto prima. [...] È comunque un disco degli Evanescence, perché c’è la voce di Amy Lee. Ma è il veicolo che trasporta la voce a essere diverso e allo stesso tempo riconoscibile. Amy si è messa davvero in gioco e, onestamente, credo sia sorprendente!”.

Non vi resta che aspettare.

Scroll To Top