Fat Freddy’s Drop, nuovo album ‘Bays’ in arrivo

I Fat Freddy’s Drop tornano con un nuovo lavoro e un nuovo tour previsto per il 2016. L’eclettica band di Wellington vuole replicare il successo di “Blackbird”.

A due anni di distanza dal loro ultimo successo (“Blackbird”, 2013) i Fat Freddy’s Drop si preparano a fare il loro grande ritorno sulle scene della musica internazionale con un nuovo album, che verrà ufficialmente pubblicato il 23 ottobre 2015 (in Italia sarà distribuito da Audioglobe). Il titolo del nuovo lavoro prodotto dalla band di Wellington sarà “BAYS” ed è la sintesi del livello di confidenza raggiunto da Chris “Mu” Faiumu (percussionista e fondatore del gruppo insieme al trombettista Toby Laing e al vocalist Dallas Tamaira) e compagni: dall’apertura slow funk di “Wairunga Blues” fino ad approdare alla jam blues di “Novak”, il nuovo viaggio dei Fat Freddy’s Drop si muove attraverso la già confermata versatilità musicale dei suoi membri, spaziando dal reggae al jazz, dal rhythm and blues alla techno.

Sono 9 tracce interamente registrate presso i BAYS Studio in Kilbirnie (Wellington), frutto di un lavoro ben più attento e scrupoloso, come conferma lo stesso Dallas Tamaira (“Joe Dukie”): “l’aver scritto questo album interamente in studio ci ha costretto ad essere molto più creativi rispetto agli album precedenti, dove si trattava per lo più di registrare canzoni testate durante i vari concerti”.

Ad accompagnare l’attesissima uscita dell’album ci sarà anche un nuovo tour previsto per il 2016 (con due date confermate già in Inghilterra) che promette di replicare il grande successo di pubblico ottenuto negli ultimi anni dalla band neozelandese attraverso i grandi concerti tenuti negli Stati Uniti e in Germania (da cui è stato tratto “Live in Munich”, 2014).

Scroll To Top