Festa Del Cinema di Roma 2015: Wang Bing riceve il Gillo Pontecorvo Award

È stato consegnato ieri presso lo Spazio di Rai Movie all’interno della decima edizione della Festa Del Cinema Di Roma, il Gillo Pontecorvo Award a Wang Bing: il premio, dopo molte edizioni riservate alla cinematografia europea e a quella latino-americana, va per la prima volta ad un produttore cinese ed al suo impegno nelle co-produzioni e, dal 2016 andrà ad un film vero e proprio di co-produzione.

 

Alla premiazione erano presenti, tra gli altri: Piera Detassis (Presidente della Fondazione Cinema per Roma), Picci Pontecorvo, Cecilia Valmarana (RAI Gold), Laura Delli Colli (Presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani) ed Alessandro Silvestri.

 

Wang Bing è un importante e noto organizzatore e regista di grandi eventi, esperto di web-series, agente e produttore di film e spettacoli: nel 2010, insieme al regista Chen Kaige ed al compositore Hisaishi ha realizzato lo spettacolo Dali of the Western Nations, che ha riscontrato un grande successo. Di questo spettacolo ha girato una sintesi in pillole che ha fatto circolare sul WEB. Quest’anno ha ottenuto un incredibile successo di pubblico con la serie comica web Quando è troppo è troppo.

 

Il Premio Gillo Pontecorvo ha l’intento di promuovere e amplificare la presenza delle coproduzioni cinematografiche per celebrare la solidarietà, non solo economica, nell’immaginare film costruiti tra culture diverse. È un riconoscimento al cinema come creatività e industria, per favorire quei film che sottolineano la dimensione culturale senza dimenticare l’intelligenza del pubblico, l’intrattenimento di qualità, la personalità degli autori, la diversità di stili e lingue di tutti i paesi, in risposta al predominio dell’industria di Hollywood. Tra i vincitori delle edizioni passate ricordiamo Marco Tullio Giordana, Edward Winspeare, Alejandro Agresti,Pino Solanas, Cristina Comencini, Nanni Moretti, Matteo Garrone e Claudio Caligari.

Scroll To Top