Festival del Cinema di Berlino: Orso d’Oro a “Cesare Deve Morire” dei Taviani

È “Cesare Deve Morire” di Paolo e Vittorio Taviani il film vincitore dell’Orso d’Oro assegnato ieri dalla giuria del 62esimo Festival Internazione del Cinema di Berlino. L’Orso d’Argento è andato invece all’ungherese “Just The Wind” di Bence Fliegauf.
Miglior regista Christian Petzold per “Barbara”, migliori attori Mikkel Følsgaard (“En Kongelig Affære”) e Rachel Mwanza (“Rebelle”); miglior sceneggiatura a Nicolaj Arcel e Rasmus Heisterberg per “En Kongelig Affære” e miglior contributo tecnico a Lutz Reitmeier, direttore della fotografia di “White Deer Plain “.
Secondo posto all’Audience Award della sezione Panorama per “Diaz” di Daniele Vicari.

Tutti i premi qui.

Scroll To Top