Festival del Film di Roma 2011: Premio Speciale Ambiente dal WWF

«”African Women“, scelto tra tutte le categorie presenti al Festival, è la pellicola che meglio ha saputo comunicare come le azioni quotidiane di ognuno di noi possano orientare il mondo verso un futuro più etico, più sostenibile, più rispettoso delle risorse del pianeta», dichiara il WWF nella motivazione del Premio.

La seconda edizione del Premio Speciale Ambiente del WWF, intitolata quest’anno “Urban City-Green Style“, è infatti dedicata agli stili di vita sostenibili. Le donne africane del documentario di Stefano Scialotti hanno un ruolo preminente e significativo: sono concrete protagoniste di nuovi modelli di sviluppo realmente equi e sostenibili, vera speranza per un futuro diverso e migliore di quello attuale. L’attribuzione del Nobel per la Pace 2011 a Ellen Johnson Sirelaf, Leymah Gbowee e Tawakkol Karman, che sarà assegnato ad Oslo il prossimo 10 dicembre, sancisce questo ruolo.

Il documentario, realizzato a sostegno della campagna Noppaw è stato presentato Fuori Concorso nella sezione Extra del Festival del Cinema di Roma. Noppaw – Walking Africa è la campagna lanciata da CIPSI e ChiAma l’Africa, sostenuta dalla Direzione Generale per la cooperazione allo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri, per attribuire alle donne africane un riconoscimento per il loro ruolo di sviluppo e pace nel continente africano.

“African Women” è una produzione Martha Production e Dinamo Italia, realizzata in collaborazione con: Cipsi, Chiama l’Africa, Dinamolab, Ministero Affari Esteri Cooperazione allo Sviluppo. E con il patrocinio di: Consiglio Regionale del Lazio e A.G.P.C. (Associazione Giovani Produttori Cinematografici).

Scroll To Top