Festival “Suona Francese”: Onra domani al Lanificio di Roma

Paris Rockin’ e Lanifico presentano il dj e producer francese Onra, il quale si esibirà domani sabato 13 aprile al Lanificio 159 (Via Pietralata 159a, Roma) dalle ore 23- ingresso 10 euro con consumazione.

Il trentenne Onra, tedesco/francese con origini vietnamite presenta un miscuglio di influenze a cavallo tra hip-hop, french touch e funk/soul anni 70/80. Appassionato di hip-hop dall’età di 10 anni, il suo esordio discografico è datato 2006. A Hip-Hop Tribute to Soul Music è realizzato a quattro mani con l’amico Quetzal. Nel 2007 il disco Chinoiseries Part1, cut-up di vecchi vinili di musiche popolari vietnamite, da lui campionate per creare un legame tra le sue origini e la sua visione musicale futurista.

Nel 2009 rinnova l’esperienza con Chinoiseries Part II prima di uscire con Long Distance nel 2010 nel quale ritroviamo tutta la sua passione per gli anni 80 e 90: swing strumentali ed hip-hop cantati, electro funky, bassi densi, synth spaziali, tanto soul, R&B, e ovviamente hip-hop con un suono maturo e dancefloor oriented. Un album divertente che ha portato il producer parigino nell’olimpo del french touch di classe.

Il Dj set prevede anche la performance live di Massimo Voci, resident di Paris Rockin’ dal 2009 e sicuramente uno dei dj più attivi della scena romana. Label Manager di Black Moka Records, collabora anche attivamente alla web-radio U-FM, ed è pure radio broadcaster per il network nazionale Radio Capital. Dal soul all’elettronica, dal dubstep alla minimal, è capace di adattarsi a tutte le situazioni, ed è ormai pure richiesto a Parigi per il suo eclettismo. Ha suonato insieme a Carl Craig, Rone, Para One, Agoria, Busy P, Birdy Nam Nam, Nôze, SebastiAn, Caribou, Laurent Garnier, Breakbot, Nicola Conte …

Scroll To Top