Five Finger Death Punch: a Milano l’unica data italiana con i Megadeath

Correlati

Primo tour da headliner per i Five Finger Death Punch. La band capitanata da Zoltan Bathory farà capolino in un lungo viaggio nel vecchio continente anche in Italia, precisamente all’Alcatraz di Milano il 16 febbraio 2020. Per l’occasione i musicisti statunitensi saranno accompagnati da due celeberrimi gruppi del trash metal mondiale: i mitici Meagadeath come special guest e come supporto i Bad Wolves, quest’ultimi pronti a tornare nel mercato discografico con “N.A.T.I.O.N”, secondo album in studio atteso per il 25 ottobre prossimo.

Grande l’emozione di Bathory, il quale ha presentato la tranche di concerti con queste parole: “Penso sinceramente che sia qualcosa di enorme. I Bad Wolves sono sicuramente il fenomeno del momento, una band che ha tutte le carte in regola per crescere ancor più. I Megadeth non hanno bisogno di alcuna introduzione, sono semplicemente delle leggende. Il contributo offerto da Dave Mustaine alla scena metal è qualcosa di immenso. Lo considero il padre fondatore non del thrash metal, ma della musica heavy in generale, i suoi riff hanno influenzato intere generazioni di metalheads“.

I biglietti per il concerto saranno disponibili sulla piattaforma TicketOne a partire dalle ore 9:00 di venerdì 13 settembre. Il prezzo del ticket è di €50,00 più diritto di prevendita, €60,00 il giorno dello show.

Scroll To Top