Foo Fighters: Un destro al presidente

Be’, non proprio al presidente, ma a colui che lo potrebbe (disgraziatamente) diventare: John McCain.

Dave Grohl e soci non hanno infatti gradito l’utilizzo della loro canzone “My Hero” durante la campagna presidenziale del candidato repubblicano, denunciando l’accaduto.

“Questa non è la prima volta che McCain usa una canzone senza chiedere alcun tipo di permesso a chi l’ha composta. È frustrante e irritante vedere una persona che dice di parlare a nome del popolo americano mostrare così poco rispetto per la creatività e la proprietà intellettuale.

La cosa più triste di tutto ciò sta nel fatto che “My Hero” è una celebrazione dell’uomo comune e del suo straordinario potenziale. Appropriarsene senza il nostro permesso e stravolgerne il sentimento è una cosa che semplicemente ne rovina tutto il senso. Speriamo che McCain smetta di usare la nostra canzone, e inizi a chiedere i permessi in generale!”

Fonte: nme.com

Scroll To Top