Foto rubate, da Rihanna a Jennifer Lawrence nude sul web

Star messe a nudo sul web, Jennifer Lawrence su tutte. Non si tratta di interviste particolarmente approfondite, ma di un attacco hacker ai profili iCloud delle star che ha riversato in rete diverse foto di attrici e cantanti poco vestite. Tra le vittime la cantante Ariana Grande, Mary Elizabeth Winstead, Rihanna, Avril Lavigne, Kim Kardashian, Kirsten Dunst, Aubrey Plaza, Winona Ryder e soprattutto l’attrice protagonista di “Hunger Games” Jennifer Lawrence.

Le reazioni sono state diverse: da chi ha affermato si trattasse di fotomontaggi a chi ha ammesso il furto denunciando la violazione della privacy, a chi ha dato sfogo alla propria rabbia su Twitter. Lo staff di Jennifer Lawrence ha confermato che l’originalità delle foto e ha fatto sapere di aver denunciato il fatto alle autorità competenti affinché venga trovato il responsabile.

Lo staff ha inoltre fatto sapere che chiunque pubblicherà le foto sarà punito penalmente.

D’altronde si tratterebbe di perpetuare il reato di chi ha commesso una grave violazione della privacy di Jennifer Lawrence e delle altre vittime.

Scroll To Top