Franco Battiato dimesso dall’ospedale: torna a casa dopo operazione al femore

E’ stato rilasciato oggi il cantautore siciliano Franco Battiato, dopo l’operazione al femore sinistro.

Il cantautore siciliano, durante il suo show al Petruzzelli, è scivolato dal palco mentre stringeva le mani dei fan che ballavano sulle note di “Voglio Vederti Danzare”. Franco Battiato è stato soccorso immediatamente e portato dall’ambulanza al policlinico dove gli è stata riscontrata la frattura del femore sinistro.
La data di Bari era solo una delle tante previste per la promozione del suo nuovo lavoro :”Joe Patti’s Experimental Group”, un ritorno alle radici elettroniche dell’artista con la storica collaborazione di Pino Pischietola.

Secondo i medici, dopo la perfetta riuscita dell’operazione, ci vorranno dai quaranta giorni ai due mesi per tornare a camminare naturalmente senza stampelle. Una brutta caduta, quindi, ma niente di cui preoccuparsi.

Battiato sta tornando in ambulanza nella sua casa a Milo, in provincia di Catania, in compagna di suo fratello Michele e della nipote Caterina. Si dice molto molto sorpreso della grande attenzione che fan e staff dell’ospedale gli hanno rivolto in questi due giorni. Battiato ha firmato molti autografi al personale ospedaliero e ha, inoltre, avuto modo di ricevere la visita privata del governatore della Puglia, Nichi Vendola.

Una piccola curiosità: il cantautore avrebbe richiesto come unico favore ad un amico un cesto di limoni che avrebbe consumato con acqua e zucchero.

Il tour per ora e sospeso a data da determinarsi ma i fan possono star certi che non sarà una frattura a fermare uno dei più grandi artisti italiani in attività.

Scroll To Top