Fuck Normality Festival: Shigeto inaugura la prima serata

Giunto alla sua terza edizione, Fuck Normality Festival torna a scuotere corpi e menti. La prima data dell’evento che affonda le sue radici nella sinergia tra diverse discipline artistiche, si terrà il 12  luglio al Sudestudio, centro nevralgico della scena musicale alternativa e indipendente, a Guagnano (Le) mentre la seconda il 31 luglio al Parco Gondar Gallipoli (Le). Artisti nazionali ed internazionali ci immergeranno nella molteplicità delle sonorità elettroniche più ricercate del momento. Nome di punta della serata sarà SHIGETO (Ghostly International), producer, batterista e performer, esponente principale della nuova scena sperimentale americana, la stessa di cui fanno parte artisti come Flying Lotus, Nosaj Thing e Baths, che torna in Italia dopo le perfomance incredibili degli scorsi mesi al Tenax di Firenze e alla preview dello Spring Attitude Festival di Roma. Una artista di primo piano del panorama internazionale ad inaugurare la terza edizione del festival.

Ecco gli altri act di questa data: Populous, uno dei migliori produttori di musica elettronica in Italia, primo artista nostrano a firmare per la storica label tedesca Morr Music, che presenterà, dopo la performance allo Spring Attitude Festival, per la prima volta in Puglia, il suo nuovo esotico disco “Night Safari”; Godblesscomputers, produttore bolognese dalla classe cristallina, che si esibirà nel live del suo ultimo lavoro, “Veleno” appena uscito per White Forest/Fresh Yo!, disco che sta convincendo la critica in maniera unanime; Machweo, giovane produttore italiano che conferma il suo grande talento con l’ultimo lavoro, il singolo “Tramonto”, scelto come colonna sonora della collezione Diesel fw 14/15 di Vogue France; Bonbooze, ovvero la rivalsa dei beatmaker, giovane talento salentino che ha acquisito fama prima all’estero che in madre patria grazie alla sua prolifica produzione di meravigliosi album firmati HHabitat Records; in chiusura Jay Tool (Kode_1), Sgamo (No Sense Of Place Records), con il suo variegato djset a base di Electro/Trap/Dubstep e bassi potenti.

Non secondaria è l’attenzione che il festival dedica alle altre arti, estendendo il suo campo di interesse con videoproiezioni, esposizioni ed installazioni, queste ultime ad opera del videoartista Hemes Mangialardo. Ecco i nomi di alcuni degli artisti confermati che esporranno nella 3 edizione del Fuck Normality Festival: Paolo Ferrante, Chiara Lu, Daniele Ferrante, Paola Rollo, Francesco Cuna, Marianna Leone, Ida Vè, Benedetta Zefilippo e Sbretzy.

La ricerca di nuove visioni, nuove idee, nuove narrazioni, nuove modalità di fruizione attraverso l’uso ricombinante di riflessione e immaginazione sono alla base della nuova edizione del Fuck Normality Festival, che mira ad ampliare la dimensione percettiva dello spettatore, creando uno spazio di incontro ideale tra ricerca e festa.

ARTWORK : SERENA SCHINAIA

http://serenaschinaia.wordpress.com/

 Il Festival  è organizzato dall’associazione Territori Non Convenzionali in collaborazione con Sudestudio e Gruppo Editoriale Enotria.

Ingresso con consumazione.

Start ore 22:00

Sudestudio si trova a Guagnano (Le) – s.p 104 Cellino, km 3

Per tutte le info:  http://fucknormalityfestival.wordpress.com  - www.facebook.com/FNFestival -    https://twitter.com/FNFestival -http://statigr.am/fuc_knormality

Scroll To Top