Gabriele Salvatores: Dirigerà “Educazione Siberiana”

“Educazione Siberiana”, libro d’esordio di Nicolai Lilin, edito da Einaudi, che ha suscitato subito un vivo interesse nella stampa, diventerà un film diretto da Gabriele Salvatores e prodotto da Cattleya. Il regista si avvalerà di due tra i migliori sceneggiatori nostrani per scrivere il film, Sandro Petraglia e Stefano Rulli, già al lavoro di stesura.

Nel libro autobiografico, l’autore rievoca i passaggi cruciali di un’adolescenza pericolosa, vissuta al tramonto dell’Urss nel ghetto criminale della Transnistria, tra Moldavia e Ucraina, dove negli anni ’30 Stalin deportò gli irriducibili fuorilegge siberiani. Dopo “Romanzo Criminale”, Cattleya dunque si riconferma attenta ai testi di grande forza narrativa.

Il film sarà girato in lingua inglese, in territori vicini a quelli descritti dal libro.

Scroll To Top