George Clooney: Diventa manager scapestrato

Titolo: “Up In The Air”. Genere: commedia. Regista: Jason Reitman (quello di “Juno”, per intenderci). Protagonista: George Clooney.

Sarà l’attore quarantasettenne ad interpretare Ryan Bingham, un manager che passa la sua vita spostandosi da una città all’altra degli Stati Uniti perché licenziato di continuo. Unico vantaggio da trarre dalla propria condizione, secondo Bingham, è accumulare le miglia aeree e raggiungere lo status di “one million frequent flyer miles”.

La commedia “Up In The Air” è ispirata al romanzo di Walter Kirn.Fonte: Adnkronos

Scroll To Top