George Clooney: «Twitter? Mai!»

«Finirei per scrivere qualcosa di stupido e poi non credo che ci sia davvero bisogno di essere sempre così reperibili»: George Clooney, a differenza di molti suoi colleghi, non vuole usare twitter. «Non riesco a immaginare me o Matt Damon o Brad Pitt scrivere i nostri pensieri in 140 caratteri alle 3 del mattino», spiega l’attore a Variety.

Clooney sarà nelle nostre sale dal 13 febbraio con un nuovo film da lui scritto, diretto e interpretato, “The Monuments Men“. Il titolo si riferisce agli uomini delle forze alleate impegnati nella preservazione del patrimonio storico-artistico durante la seconda guerra mondiale. Alla base della sceneggiatura c’è il libro di Robert M. Edsel, “The Monuments Men: Allied Heroes, Nazi Thieves and the Greatest Treasure Hunt in History”.

Nel cast anche Matt Damon, John Goodman, Bill Murray, Jean Dujardin, Bob Balaban, Hugh Bonneville e Cate Blanchett.Fonte: Variety

Scroll To Top