George Weah: In un biopic di Dermot Mulroney

Il regista-attore Dermot Mulroney, con alle spalle una sola commedia romantica intitolata “Love, Wedding, Marriage”, ha deciso di acquistare i diritti della vita dell’ex-calciatore, ora attivista politico George Weah.

Lo sportivo liberiano, il cuo nome completo è George Tawlon Manneh Oppong Ousman Weah, ha usato la sua popolarità per risolvere alcunue questioni bollenti del suo paese, come i bambini soldato, andando incontro anche a minacce e pericoli per sé e la propria famiglia, come dimostra il fatto che alcuni suoi oppositori hanno bruciato la sua casa e aggredito alcuni suoi parenti. Nel 2005, candidatosi alle elezioni per la presidenza, le perse perché non aveva la laurea. Ora che ne ha conseguita una negli Stati Uniti, è pronto per la prossima candidatura.

Il regista Mulroney, che si è già occupato dell’Africa con la produzione del documentario “God Grew Tired Of Us”, ha così commentato la sua scelta: “È una vicenda incredibile ed è vera. Contiene politica, guerra, amore, calcio. Abbiamo pazientemente atteso la possibilità di raccontarla a tutti”.

Scroll To Top