“Gerardo Di Lella meets Diane Shuur”, in concerto a Roma

Diane Schuur e Gerardo Di Lella torneranno ad esibirsi insieme il 26 febbraio al Teatro Olimpico di Roma.

Diane Shuur, vincitrice di di ben due Grammy Awards, con alle spalle collaborazioni con personaggi di grande rilievo come Ray Charles e Stevie Wonder, grazie alla sua imparagonabile vocalità è considerata una stella di prima grandezza a livello internazionale.

Dopo la collaborazione discografica, risalente a sei anni fa, in “Napoli & Jazz” di Di Lella, e dopo il concerto svoltosi il 28 Aprile 2014 al Parco della Musica di Roma, in cui  hanno registrato il tutto esaurito con 1.200 paganti, i due artisti si riuniranno in occasione del tour italiano.

Il concerto, assolutamente originale, metterà in evidenza sia le capacità interpretative di Diane Schuur, che quelle di Gerardo Di Lella, elegante, autorevole quanto versatile arrangiatore e direttore d’orchestra di musica “extracolta” italiano. La scaletta prevede, grazie anche alla jazz orchestra di 14 elementi (4 sassofoni, 4 trombe, 2 tromboni, chitarra, pianoforte, basso, batteria), sia brani arrangiati per l’occasione da Di Lella, tra cui “Speak Low”, “Our Love Is Here To Stay”, “Sweet Georgia Brown”, e rifacimenti originalissimi di classici napoletani come “Turna A Surriento”, che le storiche partiture della Count Basie Orchestra registrate espressamente per la Schuur nei suoi album più accreditati, come “I Just Found About Love”, “Besame Mucho”, “Louisiana Sunday Afternoon”, “Easy To Love”, “I Caught A Touch Of Your Love” e la celeberrima “Deedle’s Blues”.

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top