Gianni Togni torna con l’album Il Bar Del Mondo

Un nuovo disco, segna il ritorno sulle scene di un grande del passato, Gianni Togni dal titolo “Il Bar Del Mondo“.

L’uscita dell’album, prevista oggi 17 marzo, sarà disponibile in tre versioni: download digitale, CD con libretto di venti pagine a colori, e doppio LP con copertina apribile e CD. Le undici canzoni, scritte e registrate tra il 2013 e il 2014, sono rivolte a un pubblico amante della musica indipendente, esente da pregiudizi legati al nome o al genere.

ll disco di Gianni Togni si lascia alle spalle i successi del passato, mettendo in mostra la notevole maturità e crescita stilistica conquistata nel corso degli anni e va ad interrompere un lungo silenzio discografico che durava dal 2006. Per quanto riguarda l’organico strumentale il cantautore romano si è avvalso di musicisti di grande esperienza e con il prezioso apporto dei sessantasei elementi dell’orchestra sinfonica di Praga, “Il Bar Del Mondo” risulta un lavoro complesso e a tratti “surreale”. I testi, traggono i propri temi dal quotidiano, raccontano storie di “tutti i giorni”, l’autore stesso l’ha definito “un disco pieno di umanità musicale”. Il progetto grafico della copertina si ispira all’arte murale contemporanea.

Dopo il singolo “Luna” che gli ha conferito la grande popolarità, e altri fortunati album, Gianni Togni ha preso parte a numerose esperienze e iniziative in ambito teatrale e non: il musical,  “Hollywood – Ritratto di un divo”, da lui scritto e interpretato da Massimo Ranieri, “G & G”, musical sinfonico ispirato a Greta Garbo; “Poveri ma belli” (2008); e l’ideazione del MEF (Musical Europa Festival), prima edizione nel 2012: progetto impegnativo, in attesa di venire rilanciato. E ci sono state anche colonne sonore per la TV e collaborazioni con nomi prestigiosi (Gilbert Becaud, Katia Ricciarelli).

Ma nel 2013 torna la voglia di canzone, nasce l’idea per un nuovo disco, che senza fretta si realizza e che viene anticipato da un singolo (“Nel ’66″) per poi approdare a quest’ultimo lavoro “Il bar del mondo” segno di una nuova e rinnovata consapevolezza.

Tracklist

1. L’arco e la freccia
2. La cosa più normale
3. Chi sono io
4. E mentre a Roma piove
5. Oh grande musica
6. Nel ’66 / Oh grande musica (Reprise)
7. La comparsa
8. Tazza di thé
9. Il giocatore
10. Hey vita
11. Invisibili ma eroi

Scroll To Top