Giornata Mondiale per l’Autismo: il cortometraggio “Float”, su Disney+

Correlati

Il 2 aprile è la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo e la piattaforma Disney+ propone uno dei cortometraggi Pixar del programma SparkShorts, “Float“, di Bobby Rubio.

Un padre scopre che suo figlio è diverso dagli altri bambini in un modo davvero singolare. Per sfuggire al giudizio altrui, il padre cerca di tenere il bambino lontano da sguardi indiscreti, ma quando le capacità di suo figlio diventano pubbliche, deve decidere se continuare a nasconderle o accettare suo figlio così com’è.

Scritto e diretto da Bobby Rubio e prodotto da Krissy Cababa, “Float” è un cortometraggio che fa parte del progetto SparkShorts di Pixar, voluto dallo studio di animazione, per trovare storie uniche e nuovi talenti. La storia di “Float” nasce dall’esperienza personale di Bobby Rubio e racconta di un padre e di un figlio, del loro amore e del percorso che porta all’accettazione reciproca. La diversità è rappresentata in modo immediato ma positivo, con il bambino che vola mentre gli altri camminano.

Disney+ è la nuova piattaforma di streaming disponibile in Italia dal 24 marzo (ne abbiamo parlato qui).

Locandina di "Float"

Scroll To Top