Giornate degli Autori: Premiato Le Bruit Des Glaçons

“Le Bruit Des Glaçons” (“The Clink Of Ice”) del francese Bertrand Blier ha vinto il Label Europa Cinemas come miglior film europeo nella sezione delle Giornate degli Autori/Venice Days. Il premio, giunto alla settima edizione, è stato annunciato oggi da una giuria composta da quattro esercenti europei. A Le Bruit des Glaçons andrà il sostegno delle sale cinematografiche aderenti al réseau di Europa Cinémas che si impegnano a garantire la promozione e la permanenza duratura del film vincitore sui loro schermi.

La giuria ha così motivato: “Si tratta di un film estremamente spiritoso, una commedia nera che parla di cancro e di alcool. Lo spirito anarchico e politicamente scorretto di Blier nel trattare argomenti normalmente considerati tabù dimostra in questo film la stessa libertà di pensiero e lo stesso vigore espressivo di alcuni suoi film precedenti, come per esempio I santissimi. Meravigliosamente diretto e interpretato, il film non fa mai prediche e certamente divertirà in modo provocatorio, suscitando un dibattito sul cinema d’autore europeo”.
Diretto e scritto da Bertrand Blier, il film è racconta la storia di un uomo che riceve una visita dal suo cancro, convinto che sia una buona idea quella di fare amicizia per conoscersi meglio.

La giuria di Europa Cinemas – Giornate degli Autori quest’anno era composta da Catherine Lemaire (programmatrice, Churchill cinemas, Le Parc and Sauvenière, Liege – Belgio); Stefan Paul (esercente, Kino Arsenal e Kino Atelier, Tübingen – Germania); Koen Van Daele (programmatore, Kinodvor Cinema, Ljubljana – Slovenia) e Davide Rampin (programmatore e responsabile aspetti educativi, Multisala Pio X e cinema Excelsior, Padova – Italia).

Scroll To Top