Giornate Professionali di Sorrento 2014 — I film della prossima stagione

Sono stati presentati come da tradizione alle Giornate Professionali di Cinema a Sorrento (1-4 dicembre) i listini delle case di distribuzione italiane per la prossima stagione: vediamo le novità principali.

La 01 Distribution nei prossimi mesi proporrà “The Tale of Tales” di Matteo Garrone con Vincent Cassel e Salma Hayek (dal 14 maggio 2014, nella foto), “Mia madre” di Nanni Moretti, “Si accettano miracoli” di e con Alessandro Siani, “Hungry Hearts” di Saverio Costanzo (Coppa Volpi a Venezia per Adam Driver e Alba Rohrwacher), “Sei mai stata sulla luna?” di Paolo Genovese, la commedia “Latin Lover” di Cristina Comencini, “Suburra” che riporta sul grande schermo Stefano Sollima dopo il grande successo televisivo di “Gomorra – La Serie”, “La corrispondenza” di Giuseppe Tornatore, “The Search” di Michel Hazanavicius (visto quet’anno a Cannes) e “Fathers and Daughters” di Gabriele Muccino con Russell Crowe e Amanda Seyfried.

Nel listino della Lucky Red troviamo invece gli imminenti “Ma tu di che segno sei?” di Neri Parenti e “Storie pazzesche” di Damián Szifron, il Leone d’Oro veneziano “Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza” di Roy Andersson, “Il nome del figlio” di Francesca Archibugi con Micaela Ramazzotti e Valerio Mastandrea, “La scelta” di Michele Placido, “Io e lei” di Maria Sole Tognazzi.

The Imitation Game” di Morten Tyldum con Benedict Cumberbatch arriverà nei cinema italiani con Videa il 1° gennaio, che distribuirà anche “L’ultima leggenda” di Stephen Frears con Ben Foster nei panni di Lance Armstrong, “Suite francese” di Saul Dibb e “Il nostro traditore tipo” di Susanna White tratto da un romanzo di John le Carré.

I Wonder Pictures porterà nelle sale due importanti documentari: “National Gallery” di Frederick Wiseman (visto a Cannes) e “Life Itself“, il film di Steve James dedicato al grande critico cinematografico Roger Ebert morto appena l’anno scorso.

Molto atteso infine anche “La giovinezza” di Paolo Sorrentino, nelle sale con Medusa.

Fonte: Cineuropa

Scroll To Top