Gli Skunk Anansie, tre date nuove date a luglio in Italia

Dopo aver già annunciato la data del 17 febbraio per un concerto all’Alcatraz di Milano (in promozione del nuovo album “Anarchytecture”, in uscita il prossimo anno) gli Skunk Anansie torneranno ad esibirsi nel nostro Paese nel corso della prossima estate in tre nuove occasioni: 14 luglio al “Pistoia Blues”, il 15 al “Rock in Roma” e il 17 a Piazzola sul Brenta, presso l’anfiteatro Camerini.

I biglietti saranno disponibili sul circuito TicketOne e presso tutte le altre piattaforme autorizzate a partire dalle ore 11 di mercoledì 23 dicembre, al prezzo di 35 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali o, in alternativa, presso il botteghino delle rispettive location la sera stessa degli eventi.

Le ultime date in Italia della band britannica risalgono al 2014, quando Skin e compagni di esibirono al il 18 marzo al Teatro Creberg di Bergamo, il 19 al Gran Teatro di Roma, il 20 al Teatro Manzoni di Milano e il 22 al Gran Teatro Geox di Padova. “Anarchytecture” (in uscita il 15 gennaio 2016 per Carosello Records) è il nuovo lavoro degli Skunk Anansie che giunge a 4 anni di distanza da “Black Traffic” (2012) ed è già in promozione grazie soprattutto alla forte presenza di Skin sulla tv generalista italiana, in qualità di giudice di X Factor.

I biglietti per la data del 17 febbraio sono disponibili già dal 21 ottobre sul circuito TicketOne e presso tutte le altre piattaforme autorizzate al prezzo di 30 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali, oppure – salvo esaurimento in prevendita – al botteghino del locale, la sera stessa dell’evento – al prezzo di 35 euro.

Scroll To Top