Globi d’Oro 2014, tutti i vincitori

Sono stati consegnati questa sera a Palazzo Farnese a Roma i Globi d’Oro 2014, il premio cinematografico assegnato dall’Associazione della Stampa Estera in Italia.

Miglior film è “Il capitale umano” di Paolo Virzì, che martedì ha vinto anche il David di Donatello nella stessa categoria (e altre sei statuette).

Il Gran Premio va invece a “In grazia di Dio” di Edoardo Winspeare, il Globo per la migliore opera prima a “Zoran, il mio nipote scemo” di Matteo Oleotto. L’esordiente Sydney Sibilia vince con “Smetto quando voglio” il premio per la migliore commedia.

Migliori attori sono Antonio Albanese per “L’intrepido” di Gianni Amelio (presentato in concorso a Venezia 2013) e Sara Serraiocco per “Salvo” di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza.

Il Globo d’Oro per la miglior fotografia va a Stefano Falivene per “Still Life” di Uberto Pasolini; miglior sceneggiatura a Pierfrancesco Diliberto (Pif), Michele Astori e Marco Martani per “La mafia uccide solo d’estate“; miglior musica a Pivio e Aldo De Scalzi per “Song ‘e Napule” (premiati già dai David); miglior documentario a “The Stone River” di Giovanni Donfrancesco e miglior cortometraggio a “Sassywood” di Antonio Andrisani e Vito Cea.

Premio alla carriera, infine, a Claudia Cardinale.

Fonte: Associazione della Stampa Estera in Italia

Scroll To Top