Goa Boa Festival 2016, si aggiungono nuovi nomi alla line-up

Il GB Festival è giunto alla sua 18° edizione con una line-up che, come sempre, manifesta l’indole onnivora e libera da restrizioni di genere della direzione artistica: dall’8 al 17 luglio molti saranno infatti gli artisti di spicco (italiani e internazionali) che si alterneranno sul palco allestito per l’occasione nel cuore storico e turistico della città di Genova, presso l’Arena del Mare-Porto Antico. Ai nomi già confermati come Afterhours, Alborosie, Salmo, Bandabardò e Max Gazzè vanno ad aggiungersi, secondo il comunicato stampa ufficiale, Tiga (superstar canadese, boss della label Turbo, dj, produttore, autore di numerose hit dal sapore anni 80 e remixer per artisti come Depeche Mode, Scissor Sisters e Pet Shop Boys), Od Fulmine (supergruppo genovese che presenterà il suo nuovo album “Lingua Nera”), Club Cheval (rivelazione della nuova scena underground francese) e Escobar (cantautrice cilena dal sangue mapuche e l’indole tormentata di Violeta Parra).

Fin dalla sua prima edizione, il Goa Boa Festival viene organizzato dall’Associazione Culturale Psyco, nata nel 1984 e che si è sempre contraddistinta per il costante spirito di ricerca di “nuova musica” e di protagonisti della musica contemporanea. Contribuendo attivamente alla vita culturale di Genova, l’associazione ha programmato concerti con continuità sia di artisti italiani (Daniele Silvestri, Fabri Fibra, Le Luci Della Centrale Elettrica) sia di band internazionali (Beck, Manu Chao, Tricky, Elisa, Asian Dub Fondation, Jimmy Cliff, Kings Of Leon, George Ezra, Groove Armada e tanti altri). Nel 1998 realizza in collaborazione con “Turbenada!” la primissima edizione del “Goa Boa – Iter Festival di Musica Popolare Contemporanea”. Info: www.goaboa.it

Line-up:

08 luglio – Afterhours, Od Fulmine

13 luglio – Club Cheval, Clacutta, Cosmo, Ex Otago dj set

14 luglio – Alborosie, The Bluebeaters, Escobar

15 luglio – SBCR dj set (Bloody Beetroots), Salmo, Heymoonshaker, Izi

16 luglio – Tiga, Max Gazzè, Petrina, Joan Thiele

17 luglio – Lo Sciopero Del Sole, Bandabardò, Pagliaccio, Dj Pravda

Scroll To Top