Godo, “Fantasia” è il primo singolo tra pop e indie [ANTEPRIMA VIDEO]

Correlati

Un’altra meteora indie-pop arriva sulla Terra. Si chiama Martino Schembri, in arte Godo, è un cantautore, chitarrista e performer romano, classe ’97.

Fantasia, titolo del primo singolo (disponibile dall’11 gennaio su tutte le piattaforme digitali) è il suo biglietto da visita. Un brano che parla di tutti. Ognuno di noi infatti può vivere un momento di gioia, un luogo accogliente in cui sentirsi al sicuro, in cui dimenticare o alleviare i propri pensieri. “Sto lavorando per portare a compimento un sogno nel cassetto, – racconta Godo – l’uscita del mio primo disco. Verrà concepito rispettando la musica che adoro suonare e le storie che sento di dover condividere. Per me questo significa tutto”.

Godo racconta le proprie storie con uno sguardo sul mondo puro, ingenuo, “no filter” e lo fa, senza bruciare le tappe, costruendo con saggezza e pazienza le fondamenta della sua carriera, iniziata a teatro all’età di 9 anni. In questo mondo frenetico, in cui l’immediatezza della fruizione deve essere il mood di ogni costruzione artistica e non, il giovane musicista decide di costruire con lentezza, di andare controcorrente e di giocare con la fantasia.

“La fantasia, l’unica che dà colore, una magia, scaccia via il demonio” canta nel ritornello ipnotico della sua Fantasia che gioca su un riff di pianoforte e di una chitarra funky, mentre il basso si inserisce nel discorso con una linea melodica energica. L’involucro di suoni elettronici è la ciliegina sulla torta, una torta nuova, prelibata, innovativa, nata dalla sperimentazione, dalla dedizione e dalla passione di questo artigiano della musica che fonda tutto il suo essere umano e artistico al di fuori di dinamiche business con l’unico obiettivo di essere ascoltato e di essere cantato da chi lo seguirà.
Il singolo, che anticipa la pubblicazione del primo lavoro di studio, è accompagnato dall’omonimo videoclip realizzato da Lorenzo Catapano.

Scroll To Top