Gods Of Metal 2008: Matt Barlow torna negli Iced Earth!

Finalmente è arrivata la conferma ufficiale. Matt Barlow è tornato nella band. Matt è di nuovo il singer degli ICED EARTH e la band per festeggiare l’evento ha confermato una serie di esibizioni nei maggiori festival europei, tra cui anche il nostro Gods Of Metal. Il cantante che ha segnato capolavori come “Something Wicked This Way Comes” e “The Dark Saga” è di nuovo dietro al microfono degli ICED EARTH e il suo ritorno promette shows scintillanti.
[PAGEBREAK] Ecco le parole di Barlow in proposito.

Sono sicuro che siete stati avvertiti di tutto ciò che sta accadendo in casa Iced Earth, credo che a questo punto un comunicato da parte miaè il minimo che possa fare. Mi scuso per il ritardo, ma almeno è per una buona causa! La scorsa settimana, dopo l’annuncio di Jon, mia moglie ha partorito il secondo figlio. Tutto bene, quindi, e chi di voi ha dei bambini può capire quanto le prime settimane siano difficili. In tutto questo tempo, dopo essermi riassestato fisicamente e psicologicamente, ho realizzato che ci sono molte cose nella mia vita che mi sento in dovere di comunicarvi. Come già sapete, la famiglia viene prima di tutto. Sicuramente Jon conosce e capisce i motivi che mi hanno portato a lasciare gli Iced Earth quattro anni fa. Avere una famiglia, per me e mia moglie, era un fattore molto importante. Ma la famiglia è stata la ragione del mio ritorno nella band, adesso. Perché c’è un legame che va al di là delle solite cose, ma ve ne parlerò più tardi.

Prima di tutto, voglio ringraziare il mio amico Michael dei Pyramaze. Se non fosse stato per la sua insistenza e perseveranza nel chiedermi di far parte della band, non avrei mai realizzato quanto fosse importante vivere all’interno della comunità metal. Dal lavoro fatto con la band in questi giorni, comunque, vi comunico che la mia partecipazione nei Pyramaze non andrà oltre la registrazione del nuovo disco. Sono sicuro che il successo dei Pyramaze non si baserà esclusivamente sulle performance individuali di ogni membro, ma nell’immagine complessiva del gruppo e per i brani che sono davvero eccellenti. Personalmente ho dato tutto me stesso per supportare i Pyramaze e per farli crescere.

Ora, tornando al discorso principale riguardante il legame fra me e gli Iced Earth. Io e Jon abbiamo trascorso la maggior parte delle nostre vite suonando una musica piacevole ma incazzata, triste e ispirata. Anche se il mio contributo era limitato, sono sempre stato orgoglioso di quello che abbiamo creato in ogni brano. Che fossero canzoni sull’amore, amici, fantasmi, diavoli o salvatori; i brani di Jon mi hanno dato il desiderio di viverli a livello personale. Nel momento in cui io e Jon abbiamo iniziato a parlare circa il futuro (positivo o negativo) degli Iced Earth il sentimento prevalente era quello di riscoprire la passione delle canzoni che hanno fatto degli Iced Earth una band speciale per tante persone. In questi ultimi miei anni, ho avuto il tempo di capire che ci sono ancora molte storie da raccontare. E, vi dirò di più, ho riscoperto la mia voglia di essere parte di queste storie. Come vi accennavo prima, ci sono momenti in cui occorre pensare alla famiglia, alla carriera e alla musica. Ognuna di queste cose deve trovare la giusta direzione.

Per quel che riguarda la mia carriera nel corpi di polizia, vi informo che continuerà normalmente. Senza entrare nei dettagli, io e Jon lavoreremo sulle registrazioni riguardanti il mio lasso di tempo fra il divorzio dalla band e il ritorno. Come vi ha comunicato Jon, il tour sarà limitato ma sarà una esibizione spettacolare. Faremo del nostro meglio per portare il più possibile il metal alle masse. Jon sa che questa decisione di limitare la vita on the road non è fantastica, ma sentiamo che è la scelta migliore per i fan nel lungo periodo. Qualcuno ci criticherà per questo, senza dubbio. Ad esempio ho saputo che ultimamente molte persone non gradiscono la polizia;-) Vediamo se cambierete opinione!

Vi prometto che con gli Iced Earth eseguirò le migliori performance possibili: questo è sempre stato il mio desiderio e sono molto eccitato al pensiero di tornare a lavorare nuovamente con Jon e i ragazzi, per darvi il miglior metal possibile. Pronti attenti…VIA!

MATT BARLOW

Fonte: Comunicato stampa

Scroll To Top