Going Clear, il documentario di Alex Gibney su Scientology

Si apre oggi il Sundance Film Festival (22 gennaio – 1 febbraio) e tra i documentari in programma c’è “Going Clear“, il film che Alex Gibney (premio Oscar nel 2008 con “Taxi to the Dark Side oltre che regista di “Enron – L’economia della truffa”, “Mea Maxima Culpa: Silenzio nella Casa di Dio”, “We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks”) ha dedicato alla controversa organizzazione religiosa Scientology.

Alla base del documentario diretto da Gibney c’è il saggio “Going Clear: Scientology, Hollywood and the Prison of Belief” scritto da Lawrence Wright nel 2007. Il film dedica naturalmente ampio spazio al fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, e mostra alcuni dei membri più famosi, come Tom Cruise e John Travolta, di un’organizzazione più volte accusata di abusi fisici e mentali ai danni dei fedeli.

«Credo che gli spettatori riceveranno dal film una vivida impressione di ciò che significa far parte di Scientology», spiega Gibney. Raccogliere i materiali non è stato semplice: delle numerose richieste di interviste, molte «sono state respinte, altre rimaste senza risposta o accettate a condizioni irragionevoli», aggiunge l’autore in un recente comunicato.

Fonte: The Hollywood Reporter / NY Times

Scroll To Top