Golden Globes 2015, stanotte la premiazione

Mancano poche ore all’edizione 2015 dei Golden Globes: i premi della Hollywood Foreign Press Association (HFPA), ovvero l’associazione della stampa estera che lavora a Hollywood, saranno consegnati nella serata di domenica 11 gennaio al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles.

Birdman” di Alejandro González Iñárritu è in testa con sette nomination (qui l’elenco completo dei candidati): miglior film comedy, regia, Michael Keaton attore protagonista, Edward Norton e Emma Stone non protagonisti, sceneggiatura di Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris e Armando Boe, e colonna sonora di Antonio Sanchez (che è stata invece esclusa dagli Oscar).

Come sempre i Golden Globes prevedono, sia nelle categorie cinematografiche sia in quelle televisive, la distinzione non di rado opinabile tra drama e comedy/musical. La cinquina dei cinque migliori film drammatici comprende “Boyhood” di Richard Linklater, “Foxcatcher” di Bennett Miller, “The Imitation Game” di Morten Tyldum, “Selma” di Ava DuVernay e “La Teoria del Tutto” di James Marsh. Le cinque migliori commedie dell’anno secondo la HFPA sono invece il già citato “Birdman”, “The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson, “Into the Woods” di Rob Marshall (che però sta nella cinquina come musical), “Pride” di Matthew Warchus e “St. Vincent” di Theodore Melfi.

La cerimonia sarà condotta per il terzo anno consecutivo da Amy Poehler e Tina Fey. Appuntamento a stasera (in Italia sarà notte inoltrata, in diretta su Sky Atlantic dall’una) per tutti gli aggiornamenti.

globes

Scroll To Top