Golden Globes 2016, stanotte la premiazione

Si terrà domenica 10 gennaio (per noi italiani nella notte tra domenica e lunedì) la cerimonia di premiazione dei 73esimi Golden Globes 2016, i premi assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association (HFPA, l’associazione della stampa estera che lavora a Hollywood) ai migliori film e produzioni televisive dell’anno appena concluso.

Alla conduzione sul palco allestito al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, rivedremo per la quarta volta Ricky Gervais, dopo le edizioni 2010, 2011 e 2012.

Il film più candidato è “Carol” di Todd Haynes con cinque nomination: miglior film, regia, attrici Cate Blanchett e Rooney Mara (entrambe come protagoniste) e colonna sonora (di Carter Burwell).

Nella cinquina del miglior film drammatico (i Golden Globes, lo ricordiamo, prevedono la distinzione tra drama e comedy), troviamo oltre a “Carol”,  “Mad Max: Fury Road” di George Miller, “The Revenant” di Alejandro González Iñárritu, “Room” di Lenny Abrahamson e “Spotlight” di Tom McCarthy, tutti candidati anche per la regia ad eccezione di Abrahamson che cede il posto al Ridley Scott di “The Martian” — qui tutte le nomination.

Tra i presentatori, cioè colore che saliranno sul palco per consegnare i vari globi, vedremo Amy Schumer, Chris Evans, Bryce Dallas Howard, Matt Damon, Katy Perry, Tom Hanks, Amy Adams, Jim Carrey, Viola Davis, Jamie Foxx, Morgan Freeman, Mel Gibson, Maggie Gyllenhaal, Michael Keaton, Lady Gaga, Eva Longoria, Jennifer Lopez, Helen Mirren, Julianne Moore, Eddie Redmayne, J.K. Simmons, Jason Statham, Channing Tatum, Mark Wahlberg e Olivia Wilde.

La cerimonia dei Golden Globes sarà trasmessa da NBC negli Stati Uniti, mentre in Italia sarà possibile vederla su Sky Atlantic.

Scroll To Top