Gone Girl aprirà il New York Film Festival

Gone Girl” di David Fincher sarà il film d’apertura del New York Film Festival (26 settembre – 12 ottobre).

Tratto dal romanzo omonimo di Gillian Flynn, che ne ha curato anche l’adattamento cinematografico, “Gone Girl” è la storia di Nick Dunne (Ben Affleck), sospettato di aver ucciso la moglie Amy (Rosamund Pike), scomparsa proprio nel giorno del loro quinto anniversario di matrimonio.

Il film arriverà poi nelle sale a partire dal 3 ottobre distribuito da 20th Century Fox.

L’anno scorso l’apertura del New York Film Festival era stata affidata a “Captain Phillips” di Paul Greengrass con Tom Hanks, candidato successivamente a sei premi Oscar. Anche altri film importanti della scorsa stagione, come “12 anni schiavo” di Steve McQueen (Oscar 2014 come miglior film) e “Nebraska” di Alexander Payne, sono passati da lì.

Lo stesso Fincher nel 2010 aveva presentato al festival, sempre in apertura, il suo “The Social Network“.

E se il NYFF confermerà la presenza di “Gone Girl” nel proprio programma come anteprima mondiale, non abbiamo speranze di vederlo a Venezia né agli altri festival settembrini di Toronto e Telluride.

AGGIORNAMENTO: La Film Society of Lincoln Center conferma che “Gone Girl” sarà a New York il 26 settembre in qualità di anteprima mondiale («world premiere»).

Fonte: The Hollywood Reporter

Scroll To Top