Goran Bregovic, a febbraio in concerto al Teatro Degli Arcimboldi di Milano

Dopo cinque anni dal precedente progetto “champagne for Gypsies“, il compositore bosniaco Goran Bregovic ha rilasciato lo scorso 6 Ottobre per Universal Italia “Three letters from Sarayevo“, nuovo concept album incentrato sul tema della diversità di tipo religioso e sulla necessità di coesistenza pacifica tra tutte le tipologie di fede.  Anche per questo motivo ‘importante nuovo lavoro di Bregovic ha visto la partecipazione di artisti provenienti da paesi differenti come gli israeliani Asaf Avidan e Riff Cohen, l’algerino Rachid Taha e la spagnola Bebe (celebre in Italia per “Malo”, tormentone di 12 anni fa).

Goran Bregovic sarà in Italia Martedì 6 Febbraio 2018 per un concerto al Teatro Degli Arcimboldi di Milano, in cui sarà accompagnato (oltre che dalle chitarre e dai synt da lui suonati) da un’orchestra composta da più di 19 elementi comprendenti, oltre un quartetto d’archi, una band gitana di fiati, un coro di voci bulgare e  un sestetto di voci maschili.

Scroll To Top