Guns ‘N’ Roses: Accusati dalle case disografiche

I Guns ‘N’ Roses sono stati accusati di aver copiato alcune delle canzoni contenute in “Chinese Democracy”.

In particolare, l’etichetta britannica Independiente e la Domino Records USA chiedono 1 milione di dollari alla Interscope-Geffen A&M dell’Universal Music Group, Axl Rose, Brian “Buckethead” Carroll, Tommy Stinson e Robin Finckai per aver usato parte dei brani “Wherever You Are” e “A Strangely Isolated Place” (del tedesco Ulrich Schnauss) su “Riad N’ the Bedouins”, canzone di “Chinese Democracy”.


Scroll To Top