Guns ‘N’ Roses: Axel scrive al pubblico una volta per tutte

La telenovela non termina neanche dopo l’uscita dell’album. È il prezzo che si paga per essere leggende.

Ecco, quindi, che riportiamo direttamente le parole di Axl sul tema più discusso negli ultimi tempi: “Chinese Democracy”, disco solista o anticamera di una reunion?

Nonostante in molti la pensino diversamente, ‘Chinese democracy’ non è un disco solista, ma il disco di un gruppo, i Guns ‘N Roses, fatto con le persone giuste al momento giusto, con dei musicisti capaci che avevano davvero voglia di aiutarmi, e che quindi hanno pieno diritto di essere considerati parte della band. Se fosse stato un disco solista, probabilmente sarebbe stato molto più sperimentale e con parti strumentali molto più estese. Tutti i musicisti sono stati coinvolti nel processo di scrittura e di selezione dei brani. Non mi sento ‘l’unico’ Guns ‘N Roses nella band, tutti siamo il gruppo. Non abbiamo alcun progetto di reunion, né abbiamo avuti dei contatti. Spero che, in futuro, se qualcuno avrà domande da fare su questo argomento, almeno si preoccupi di informarsi bene prima di ventilare qualsiasi ipotesi“.

Scroll To Top