Guns ‘N’ Roses: Chinese Democrats vs Chinese Democracy

Difficile pensare che la Cina non avrebbe fatto sentire la sua voce a proposito del nuovo album dei Guns’N’Roses, “Chinese Democracy”.

Le due parole, chiaramente provocatorie, non potevano infatti passare indenni il vaglio della stampa cinese. E così il sito della band viene immediatamente censurato e fioccano le polemiche sul web. Il “Global Times”, tabloid di Partito, non risparmia le parole di accusa contro il disco, che viene definito come un tassello “velenoso” di una deliberata congiura anti-cinese, tesa a denigrare la Repubblica Popolare e a controllare il mondo usando la democrazia come pedina. Altri invece scelgono la via dell’indifferenza, come il “South China Morning Post”, che preferisce dare rilievo agli aspetti musicali del disco, definendo il titolo “privo di significato” e promuovendolo con un 18 politico.

Fonte: Corriere.it

URL Fonte: http://www.corriere.it/spettacoli/08_novembre_26/guns_roses_censura_cina_58b0a068-bbc1-11dd-968a-00144f02aabc.shtml

Scroll To Top