Hugh Jackman tornerà come Wolverine in X-Men: Apocalypse?

Non che possa dirsi pienamente uno scoop, eppure la possibilità che Hugh Jackman torni a vestire i panni di Wolverine anche nel prossimo capitolo degli saga dedicata agli X-Men si fa sempre più concreta.

L’incertezza derivava dal fatto che “X-Men: Apocalypse” si incentrerà sulle vicende dei mutanti giovani (quelli di “First Class” per intenderci, non quelli dei primi tre film), dunque ci si chiedeva come sarebbe potuto apparire Wolverine.

Non è stato ancora confermato nulla ma Jackman ha rivelato al critico e giornalista Josh Horowitz che sono in corso delle trattative al riguardo: «È tutto ancora incerto, ho parlato con loro e non mi è permesso svelare nulla di ciò che sta succedendo, ma ci sono novità davvero eccitanti sulle possibilità di integrazione nel mondo degli X-Men, incluso il film su Wolverine. Succederà un sacco di roba figa».

Allarme spoiler! Se in “Giorni di un Futuro Passato” Logan si sveglia in un futuro perfettamente restaurato, la timeline personale del giovane Wolverine lo vedeva preso in custodia da Mystique sotto le sembianze di Striker… c’è possibilità di sviluppare una trama da entrambi questi punti.

È poi in corso di lavorazione il terzo film dedicato solo al mutante con gli artigli di adamantio, ma anche su questo il divo australiano mantiene un completo riserbo

Staremo a vedere se in “Apocalypse” avremo solo un altro cameo o qualcosa di più consistente! Il film dovrebbe arrivare in sala il 27 Maggio 2016.

Fonte: Empire

Scroll To Top