Hugh Laurie: Dr House si dà al blues

La musica è sempre stata la sua passione, lo ha anche aiutato nei momenti più bui. Ora Hugh Laurie, noto a tutti come l’irascibile e irresistibile Dr. House, ha deciso di tentare il grande salto con un album di blues.

«Fin da quando ero studente – ha confessato in un’intervista – vincevo la depressione imitando Peter Sellers. Non mi piace andare in una sola direzione…». E così a 51 anni Laurie ha annunciato l’esordio con l’etichetta Warner WME. Il suo disco uscirà in autunno.

Fonte: Corriere.it

Scroll To Top