I Beatles: Protagonisti di un horror

Una cosa alquanto allucinante: i mitici Beatles saranno protagonisti di un horror di prossima produzione. E avranno il ruolo di quattro zombie! La pellicola è infatti tratta da un romanzo di Alan Goldsher, intitolato “Paul Is Undead”, che racconta del ritorno dei quattro dal mondo dei morti per cibarsi dei loro stessi fan. Uno dei loro più accaniti nemici è niente poco di meno che lo zombie Mick Jagger.

Una trama alquanto originale che è stata adocchiata dalla Double Feature, già produttrice di pellicole del calibro di “Pulp Fiction” e “Erin Brockovich”. “‘Il libro di Alan mostra il suo amore per la storia della musica oltre che la sua passione per gli zombie. È una lettura esilarante”, queste sono state le parole di Stacey Sher della Double Feature.

L’autore del romanzo stesso, invece, ci presenta il suo progetto: “Se, come me, vi siete mai chiesti come si sarebbe sviluppata la storia dei Beatles se invece che un gruppo di quattro ragazzi della classe media di Liverpool fossero stati degli zombie, questo libro finalmente risponde alle vostre domande”.

In attesa che i lavori abbiano inizio, non ci resta altro che immaginare chi verrà chiamato a dirigere e ad interpretare la pellicola.

Scroll To Top