I Coen: Portano Chabon sullo schermo

Instancabili Coen. Mentre licenziano “A Serious Man” e mettono su un remake da Il Grinta lanciano i loro sensori d’autore ancora più avanti meditando una versione cinematografica da “Il sindacato dei poliziotti yiddish” del premio Pulitzer Michael Chabon. Nel romanzo si immagina che gli ebrei, all’indomani della fine della Seconda Guerra Mondiale, anziché andare in Israele tentino di ricostituire la loro comunità in Alaska, finché gli USA non rivendicano il territorio. Ma è probabile che ad interessare i registi sia la patina noir del romanzo, la sua natura investigativa, atmosfere che hanno già esplorato con eccezionale spirito calligrafico in “L’Uomo Che Non C’Era”.

Scroll To Top