Il Cinema Ritrovato: Vesti nuove anche per “Ride Lonesome”

Torna a risplendere oggi, nel fascino del colore originale, “Ride Lonesome” (“L’albero della vendetta”), western di Bud Boetticher, con Randolph Scott. Presentata in seno alla rassegna “Il cinema più grande della vita” de “Il cinema ritrovato”, la pellicola era già stata restaurata all’inizio del decennio e quindi presentata a Torino nel 2001. Come ha spiegato Grover Crisp, uno dei responsabili, l’edizione odierna ha però goduto di un lavoro tecnologicamente molto più evoluto (svolto tra New York e Burbank), basato in larga misura sull’utilizzo dei più sofisticati procedimenti digitali. Il negativo originale, infatti, è stato scannerizzato a una risoluzione di 4000 pixel, per poi essere manipolato non soltanto al fine di ravvivare il colore – risultato già parzialmente garantito dalla precedente lavorazione fotochimica – ma anche per rimuovere graffi, macchie ed ogni altro danno fisico presente sulla pellicola.Fonte: Diretta

Scroll To Top