Il doc sul rapporto tra John Lennon e New York

Dal 19 giugno in libreria con Feltrinelli Real Cinema “LennoNYC”, il documentario di Michael Epstein che studia il rapporto tra John Lennon e New York. Nella città americana Lennon arriva alla fine degli anni 70, dopo lo scioglimento dei Beatles, lì comincia una seconda vita e nel 1980 torna in studio per registrare le canzoni di “Double Fantasy”.

«Se i Beatles o gli anni Sessanta hanno avuto un messaggio, era questo: impara a nuotare. Punto. E una volta che hai imparato, mettiti a nuotare. La gente che è rimasta ancorata ai Beatles e al sogno degli anni Sessanta ha perso di vista l’orizzonte non appena i Beatles e gli anni Sessanta sono diventati l’orizzonte. Portarseli dietro tutta la vita sarebbe come portarsi dietro Glenn Miller e la Seconda guerra mondiale. Con questo non voglio dire che non si possano ascoltare con piacere Glenn Miller o i Beatles, ma vivere dentro quel sogno significa scegliere la via del tramonto».
- John Lennon

“LennoNYC” – dvd (115′) + libro (“Immagina una città – L’utopia di John Lennon”, a cura di Marco Denti)

Scroll To Top