Il film più bello del mondo, ne seguono altri 99

La storica rivista francese “Les Cahiers du Cinema” ha riunito una settantina di esperti – tra critici, registi e responsabili di cinema – per stilare la classifica dei “Cento film più belli del mondo”.

Oggi il quotidiano “Le Figaro” pubblica il risultato di tale lavoro che vede al primo posto l’opera di Orson Welles “Quarto Potere” (“Citizen Kane”), seguito a parimerito da “La Morte Corre Sul Fiume” di Charles Laughton e “La regola del Gioco” di Jean Renoir. Terzo posto per “Aurora” di Friedrich Wilhelm Murnau.

E gli italiani? Il primo titolo nostrano ad entrare in classifica è “Il Gattopardo” firmato Luchino Visconti. Gli altri titoli del Bel Paese vanno da “L’Avventura” di Michelangelo Antonioni a “Otto e Mezzo”, “Amarcord” e “La Dolce Vita” di Federico Fellini”; da “Roma Città Aperta” di Rossellini a “Ladri di Biciclette” di Vittorio De Sica; da “C’era Una Volta l’America” di Sergio Leone a “Senso”, altro titolo di Visconti.

La classifica si riempie ancora di titoli internazionali come “L’Atalante” di Jean Vigo, “M – il Mostro di Düsseldorf” di Fritz Lang, “Cantando Sotto la Pioggia” di Stanley Donen e Gene Kelly, “Vertigo” di Alfred Hitchcock, “Les Enfants du Paradis” di Marcel Carné.

I “Cento film più belli del mondo” saranno proiettati da domani fino al 6 luglio prossimo nella sala parigina del Reflet Medicis. Insomma, una programmazione niente male…Fonte: Ansa

Scroll To Top