Il film più “sbagliato” del 2008

Non sempre mettersi nelle mani di grandi registi assicura un ottimo risultato. E non sempre l’ottimo risultato risulta privo di errori.

Un esempio? “Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo” si è appena giudicato la fascia per il film “blockbuster” del 2008 con il maggior numero di errori e incongruenze. La pellicola è stata diretta da Steven Spielberg e il successo al botteghino di certo non è mancato, ma gli spettatori più attenti giurano di aver contato ben 63 gaffe.

Tra le imprecisioni il rombo di un’Harley Davidson progettata dopo il 2000, ma presente nella storia che si svolge nel 1957. Dite la verità, l’avevate notato?

Ecco un’altra imperfezione per i più attenti: nel film viene mostrata una bandiera Usa con un numero sbagliato di stelle.

Al cinema… vi vogliamo attenti!

Scroll To Top