Il jazz viaggia nella metropolitana di Roma

“Brecce Per L’Arte Contemporanea”, in collaborazione con Atac, presenta un appuntamento senza precedenti: alle ore 18 di martedì 31 maggio il jazz viaggerà in metro a partire dalla Fermata Repubblica Linea M1 (Piazza della Repubblica – Roma). L’iniziativa (che fa parte del progetto “TramJazz”, curata da Nunzia Fiorini) vedrà la partecipazione di Max Ionata, uno dei maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea (e tra i più richiesti a livello internazionale),con la speciale partecipazione dell’amico e collega Gegè Telesforo (celebre cantante, musicista, conduttore radio/tv).

Con questo evento, un luogo di transito diventa “piazza”, punto d’incontro, di condivisione e di scambio culturale: dedicato ai viaggiatori, ai turisti e a tutti i romani, agli appassionati di musica e a coloro che amano e che sanno vivere la propria città con partecipazione. Oltre a Max Ionata e Gegè Telesforo saranno presenti Alberto Gurrisi (all’organo hammond), Frits Landesbergen (raffinato batterista olandese nonché uno dei migliori vibrafonisti d’Europa) e verranno eseguiti brani contenuti nel nuovo album di Ionata (dal titolo “Rewind”), un disco energico nel quale il sassofonista italiano ha voluto sperimentare ogni tipo di formazione come leader e come special guest nei suoi vari tour (sia disco graficamente, sia sul palco), suonando nei più importanti jazz club e jazz festival al mondo e collaborando con grandi nomi internazionali.

I dettagli:

31 maggio h.18.00 Fermata Repubblica Linea M1 (prima dei tornelli)

Piazza della Repubblica – Roma

L’evento è gratuito.

Scroll To Top