Il prossimo film di Kathryn Bigelow sarà su Bowe Bergdahl

Correlati

I rumor sull’imminente produzione di un film sul prigioniero di guerra Bowe Bergdahl firmato da Kathryn Bigelow e dallo sceneggiatore Mark Boal si erano già diffusi la scorsa estate. Tuttavia, i due autori di “The Hurt Locker” e “Zero Dark Thirty” erano impegnati nello sviluppo di un altro progetto, “Triple Frontier”, una storia di criminalità al confine tra Argentina, Brasile e Paraguay.

Secondo alcune recenti indiscrezioni, però, il prossimo film della squadra Bigelow-Boal sarà proprio sulla storia di Bergdahl, soldato americano rapito dai Talebani e tenuto in ostaggio per cinque anni. “Triple Frontier”, invece, sembra essere stato momentaneamente accantonato dalla Paramount.

Curiosamente, anche Fox Searchlight sta sviluppando una pellicola su Bergdahl, diretta da Todd Field (“In the Bedroom”, “Little Children”) e basata su “America’s Last Prisoner of War“, articolo del 2012 del giornalista Michael Hastings.

Fonte: Deadline

Scroll To Top