Il rapper 50 Cent dichiara la bancarotta

Tempi duri per 50 Cent costretto a dichiarare la bancarotta. Il rapper, il cui vero nome è Curtis James Jackson III, deve fronteggiare un debito di ben 32 milioni di sterline, secondo quanto riportato sul sito NME.

Ma nel suo repertorio di recente, oltre alla bancarotta, troviamo anche una denuncia da parte di Lavonia Leviston, ex compagna e madre di uno dei figli di Rick Ross (con il quale non corre buon sangue da sempre). A quanto pare, 50 Cent si è cacciato in una situazione alquanto scomoda: entrato in possesso di un sex tape della Leviston insieme all’ex compagno (Ross), il rapper di “Candy Shop” lo avrebbe diffuso in rete per vendicarsi. Uno scherzetto che è costato a 50 Cent ben 5 milioni di dollari come risarcimento alla parte lesa.

Intanto, il suo avvocato ha informato sulla procedura attuata da 50 Cent che lo aiuterebbe a riassettare il suo patrimonio: “La richiesta per la bancarotta personale permetterà a Mr. Jackson di mantenere il suo impegno in vari interessi di business, mentre riorganizzare i suoi affari finanziari“.

Scroll To Top